Sentenza della Corte di Cassazione n. RG 49242/2017: accoglimento del ricorso contro ordinanza di espulsione del Tribunale di Sorveglianza (26/10/2017)

Massima redatta dall’Avv Davide Zagni in relazione ad un caso trattato dall’Avv.Chiara Pernechele in collaborazione con l’Avv. Rosa Scarpino.

Secondo la Corte di Cassazione, in capo al Magistrato di sorveglianza vige l’obbligo di analizzare e accertare le questioni giuridiche in fatto e in diritto connesse alla domanda di asilo del destinatario dell’espulsione giudiziale, con l’effetto che, qualora emergesse un rischio concreto che lo stesso possa essere sottoposto a persecuzione, tortura o trattamenti inumani e degradanti in caso di rimpatrio forzato, il Giudice dovrà necessariamente provvedere alla revoca dell’espulsione e alla sua sostituzione con una misura diversa.

Leggi la massima

Leggi la sentenza della Corte di Cassazione

Leggi l’ordinanza di rinvio del Tribunale di Sorveglianza di Venezia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.