Gambia

Carta-politica Gambia

Clicca sulla mappa per ingrandire – Clic on the map to enlarge – Cliquez sur la carte pour l’agrandir

Popolazione 2.051.363 abitanti
Gruppi etnici
  • Mandinka 34%
  • Fulani 22,4%
  • Wolof 12,6%
  • Jola 10,7%
  • Serahuleh 6,6%
  • Serer 3,2%
  • Manjago 2,1%
  • Bambara 1%
  • Creole 0,7%
  • Altre 0,9%
  • Non-gambiane 0,6%
Lingue
  • Inglese (lingua ufficiale)
  • Mandinka
  • Wolof
  • Fula
  • Altri dialetti indigeni
Religioni
  • Musulmana 88,9%
  • Cristiana 6,8%
Sistema educativo Il sistema scolastico è basato su quello inglese. Esistono asili statali, privati e islamici, ma ufficialmente l’istruzione inizia a 7 anni e comprende 9 anni di istruzione di base (6 di scuola primaria e 3 di scuola media) seguiti da 3 anni di scuola secondaria o in alternativa di formazione professionale. La scuola secondaria può essere continuata in una delle quattro università del paese.
Secondo l’articolo 30 della Costituzione, l’istruzione di base deve essere “libera, obbligatoria e accessibile a tutti”, ma nella pratica il governo non è riuscito a renderla gratuita fino al 2013 per la scuola primaria, al 2014 per la scuola media e al 2015 per la scuola secondaria. Ufficialmente la lingua dell’istruzione è l’inglese, ma nella pratica spesso si usa la lingua locale soprattutto nella scuola primaria.

In parallelo al sistema scolastico laico statale esiste anche un sistema scolastico islamico. Esistono oltre 300 mandrasa nel paese nelle quali, oltre alle normali materie scolastiche, vengono insegnati i valori islamici e le sure del Corano a memoria. Le statistiche riportano che, nel 2014, approssimativamente il 15% dei bambini ha completato i cicli scolastici obbligatori nella madrasa.

Sistema sanitario

Il sistema sanitario è decentralizzato e organizzato su 3 livelli:

  • 824 centri per l’assistenza di base
  • 50 strutture per le operazioni più complesse come le campagne di vaccinazione
  • 6 ospedali e un centro di ricerca (creato in collaborazione con il Medical Research Council)

In aggiunta alle strutture statali esistono 55 centri gestiti da ONG.

La maggior parte delle strutture si trova nelle aree urbane e ciò significa che l’accesso alla sanità nelle aree rurali non è garantito. Inoltre, dal 2015, tre (Low River, North Bank West e Upper River) delle otto regioni sono ancora prive di ospedali. In generale tutte le strutture lamentano carenza di personale qualificato, strumentazione medica e approvvigionamento di materiali e medicinali. Nel 2013 le strutture statali contavano appena 213 medici.

La medicina tradizionale costituisce spesso il primo punto di contatto per una parte significativa dei cittadini in quanto i guaritori sono molto diffusi sul territorio, più accessibili nelle aree rurali e accettano pagamenti in natura o dilazionati nel tempo che vengono incontro alle necessità dei pazienti più poveri.

Sistema legislativo e governativo

Secondo la Costituzione del 1997, il Presidente è il Capo dello Stato, il Capo del Governo, il Comandante in capo delle Forze Armate e ha il ruolo di Ministro della Difesa. Il Presidente nomina il suo Vice e i Ministri e con loro forma il Gabinetto del governo che detiene il potere esecutivo. Il Presidente, inoltre, nomina 5 membri del Parlamento, i Giudici delle corti superiori, i governatori delle Regioni, i capi distretto (detti Seyfo), il Presidente e i membri della Public Service Commission, il Difensore Civico e il capo e i membri della commissione elettorale. Il Presidente è eletto a maggioranza dai cittadini ogni 5 anni. La Costituzione non prevede un limite al numero dei mandati.

Le leggi vanno votate in Parlamento, ma richiedono l’approvazione del Presidente che ha diritto di veto e può rimandarle indietro al Parlamento.
Il Parlamento, chiamato National Assembly, è a camera singola e conta 58 seggi di cui 5 nominati dal Presidente e 53 eletti.

Partiti politici
  • Partito Democratico Unito (elezioni vinte il 6 aprile 2017)
  • Congresso Democratico del Gambia
  • Alleanza Patriottica per il Riorientamento e la Costruzione
  • Organizzazione Democratica Popolare per l’Indipendenza e il Socialismo
  • Partito della Riconciliazione Nazionale
  • Partito Progressista Popolare
  • Congresso Morale del Gambia
  • Partito dell’Assemblea Nazionale
  • Partito per la Democrazia ed il Progresso del Gambia
Sistema giudiziario

Ci sono diverse basi legali per l’amministrazione della giustizia: la legislazione ufficiale (Costituzione e leggi promulgate), le sentenze rilevanti (regime Common Law), la consuetudine e la legge islamica (Sharia). La legge islamica è usata nelle corti islamiche (corti dei Cadi) e nei tribunali di distretto nelle questioni familiari (matrimoni, divorzi, eredità) relativi a cittadini di fede musulmana. La consuetudine gioca un ruolo importante nelle udienze dei consigli di villaggio e nelle questioni tra clan o relative a dispute territoriali.

La divisione in corti segue questo schema:

  • Corti Superiori (Corte Suprema, Corte di Appello, Alta Corte, Corte Criminale Speciale)
  • Corti Inferiori (Corti dei Magistrati, Corti dei Cadi, Tribunali di Distretto)
  • Corte Marziale per questioni militari
Sistema militare Il Gambia si serve delle Gambia Armed Forces – costituite da esercito, marina, aviazione e guardia nazionale – per difendersi dalle minacce esterne e della National Intelligence Agency per difendersi da quelle interne. Entrambe fanno capo al Presidente (che è anche Ministro della Difesa). L’ordine interno è invece mantenuto dalla Gambia Police Force che fa capo al Ministro dell’Interno.
Nel territorio sono inoltre presenti diverse organizzazioni paramilitari (Junglers, Black Boys, Green Boys) riconducibili all’ex-Presidente Jammeh.

Diverse organizzazioni internazionali hanno denunciato gravi, numerose e sistematiche violazioni dei diritti umani perpetrate dalle forze armate.

Fonti

Uno sguardo sul Gambia
Diritto di famiglia
Sistema giudiziario e situazione carceraria – 2017
Sistema giudiziario – 2015
Condizioni carcerarie
Pena di morte e tortura
Omosessualità
Relazioni extra-matrimoniali nella religione musulmana
Operazione ECOWAS

Annunci