Ghana

ghana_rel_2007

Clicca sulla mappa per ingrandire – Clic on the map to enlarge – Cliquez sur la carte pour l’agrandir

Popolazione 27.499.924 abitanti
Gruppi etnici
  • Akan (47,5%)
  • Mole-Dagbon (16,6%)
  • Ewe (13,9%)
  • Ga-Dangme (7,4%)
  • Gurma (5,7%)
  • Guan (3,7%)
  • Grusi (2,5%)
  • Mande (1,1%)
  • Altri (1,4%)
Lingue
  • Inglese (ufficiale)
  • Asante (16%)
  • Ewe (14%)
  • Fante (11,6%)
  • Boron (4,9%)
  • Dagomba (4,4%)
  • Dangme (4,2%)
  • Dagarte (3,9%)
  • Kokomba (3,5%)
  • Akyem (3,2%)
  • Ga (3,1%)
  • Altre (31,2%)
Religioni
  • Cristiana (71,2%)
  • Mussulmana (17,6%)
  • Tradizionale (5,2%)
  • Altre (0,8%)
  • Nessuna (5,2%)

[2010]

Sistema educativo

L’istruzione è gratuita e obbligatorio dai 6 ai 16 anni di età. La scuola primaria dura 6 anni, ai quali seguono due cicli di scuola secondaria, un primo ciclo di 3 anni, che conclude l’obbligo scolastico, e un secondo di 3 anni. Per l’istruzione superiore vi sono vari istituti e numerose università, tra le più importanti: quella del Ghana (Accra), quella tecnica di Kumasi e quella di Cape Coast.

Attualmente il Ghana ha 21.530 scuole primarie, 8.850 scuole secondarie, 900 scuole secondarie superiori, 52 istituti pubblici di formazione, 5 istituti privati di formazione, 548 politecnici delle istituzioni, 4 istituzioni terziarie pubbliche non universitarie, oltre 45 istituzione private terziarie, 8 università pubbliche. Per la maggior parte dei ghanesi, l’accesso all’istruzione primaria e secondaria è relativamente facile. Tutto l’insegnamento è svolto in lingua inglese per lo più da qualificati insegnanti ghanesi.

Con l’83% di scolarizzazione, il Ghana ha attualmente uno dei più alti tassi di scolarizzazione in Africa occidentale. Il rapporto tra ragazze e ragazzi in tutto il sistema di istruzione è 1:0,96, risultato notevole per un paese dell’Africa occidentale. Tuttavia circa 500.000 bambini rimangono ancora fuori dalla scuola a causa della mancanza di risorse in termini di costruzione di scuole, forniture di libri di testo e formazione adeguata di nuovi insegnanti.

Il tasso complessivo di alfabetizzazione è del 65%, con gli uomini al 71,7% e le donne al 58,3%.

Sistema sanitario

La situazione sanitaria fuori dalla capitale Accra è, in generale, piuttosto carente. Le strutture medico-ospedaliere sono spesso prive di equipaggiamento di base, soprattutto nelle aree rurali, e le norme igieniche non vengono rispettate.

Diffuso il virus dell’HIV/AIDS e altre malattie veneree. Inoltre, in forma ricorrente a seconda delle regioni, sono presenti le seguenti malattie: colera, tifo, epatite virale, filaria, schistomiasi, salmonella e meningite.

La malaria è endemica in tutto il Paese.

Sistema legislativo e governativo

Indipendente dal 1957, il Ghana diventa una Repubblica nel 1960. La Costituzione del 1992 prevede l’abolizione del partito unico e riserva al Presidente della Repubblica, eletto per 4 anni a suffragio diretto e rieleggibile una sola volta, la guida dell’esecutivo.

L’Assemblea nazionale è composta da membri eletti per 4 anni.

Partiti politici
  • Congresso Democratico Nazionale
  • Convenzione Nazionale del Popolo
  • Nuovo Partito Patriottico
Sistema giudiziario

Il sistema giuridico si basa sulla Common Law britannica, sul diritto consuetudinario tradizionale e sulla Costituzione del 1992.
Al vertice dell’ordinamento giudiziario vi è la Corte Superiore di Giustizia: essa comprende la Corte Suprema, la Corte d’Appello e l’Alta Corte di Giustizio, che si occupa delle questioni civili e penali.

Sistema militare

La difesa del Ghana è affidata alle forze armate, divise nelle tre armi tradizionali (Ghana Army, Ghana Navy e Ghana Air Force), accanto a queste lavora la milizia popolare, un’organizzazione paramilitare.

Fonti

Situazione socio-politica Gambia – maggio 2017
Religione e conversione dall’Islam al Cristianesimo
Carcere a vita
Etnia Ashanti e idolatria
Ashanti e Costa d’Oro
Estrazioni illegali di oro

Annunci