Niger

mappa-niger

Clicca sulla mappa per ingrandire – Clic on the map to enlarge – Cliquez sur la carte pour l’agrandir

Popolazione 20.067.511 abitanti.

Gruppi etnici

  • Hausa 53,1%
  • Zarma/Songhai 21,2%
  • Tuareg 11%
  • Fulani (Peul) 6,5%
  • Kanuri 5,9%
  • Gurma 0,8%
  • Arabi 0,4%
  • Tubu 0,4%
  • Altri 0,9%
Lingue
  • Francese (ufficiale)
  • Hausa
  • Djerma o songhai
  • Peul o fufuldé
  • Tamazight o tuareg
  • Kanuri
  • Arabo dialettale
  • Gurmantché
  • Tubu
Religioni
  • Musulmana (maggiormente diffusa, più del 93% della popolazione)
  • Cristiana (minoranza)
  • Animismo (minoranza)
Sistema educativo

A causa della disastrosa situazione finanziaria e socio-politica del Paese, i finanziamenti alla scuola pubblica, a partire dagli anni 2000, sono stati ridotti. Di conseguenza buona parte della popolazione, in particolare nelle zone rurali, è esclusa dalla possibilità di usufruire del sistema scolastico. Il tasso di alfabetizzazione del Niger è tra i più bassi del mondo; nel 2005 era stimato al 28,7%. Nel 2001 il tasso di scolarizzazione era di appena il 37% (9,6 per le femmine).

Sistema sanitario

Ad eccezione di alcune strutture private di medio livello presenti a Niamey e a costi accessibili, il sistema sanitario è generalmente di basso livello e le condizioni igieniche sono molto precarie.

  • Malattie: nella parte meridionale del Paese è diffusa la malaria. Sono presenti anche malattie endemiche quali tifo, tubercolosi, meningite e morbillo. Nel 2010 si è diffusa un’epidemia di colera nelle zone agricole meridionali, con un migliaio di casi segnalati e numerosi decessi. L’AIDS è diffuso, in particolare fra la popolazione giovanile delle città.
Sistema legislativo e governativo

Secondo la costituzione del dicembre 1992, riattivata per referendum nel luglio 1999, il Niger è una repubblica semipresidenziale e ammette il multipartitismo. Il presidente, con funzioni di capo dello Stato e di capo del Governo, viene eletto a suffragio universale con un mandato di 5 anni, ripetibile una sola volta.
Il potere legislativo è esercitato da un’assemblea nazionale composta da 113 membri (in passato 83), eletti sempre a suffragio universale (105 in collegi uninominali e 8 dalle minoranze) e sempre ogni 5 anni. Nel 2009 essa è stata cancellata, e il potere straordinario è nelle mani del Presidente Tandja Mamadou rendendo di fatto il Paese una dittatura. Il 19 febbraio 2010, Mamadou è stato deposto a seguito di un golpe militare.
L’ordinamento del potere giudiziario si basa sul modello francese, ma comprende anche usi consuetudinari del Niger.

Partiti politici
  • Alleanza Nigerina per la Democrazia e il Progresso
  • Convenzione Democratica e Sociale
  • Movimento Democratico Nigerino per una Federazione Africana
  • Movimento Nazionale per la Società delle Sviluppo
  • Partito Nigerino per la Democrazia e il Socialismo
  • Raggruppamento per la Democrazia e il Progresso
  • Raggruppamento Sociale Democratico
Sistema giudiziario
  • Corte Costituzionale (composto da 7 giudici)
  • Alta Corte di Giustizia (composto da 7 membri)
Sistema militare
  • Forze Armate Nigerine
  • Aeronautica Nigerina
Fonti

Carceri e violazione dei diritti umani – 2013/2016

Annunci