La tematica dell’omosessualità in Camerun

Nel Camerun gli omosessuali sono perseguitati in maniera molto più aggressiva rispetto a quasi tutti i paesi del mondo. La maggior parte dei casi sono caratterizzati da gravi violazioni dei diritti umani, compresa la tortura, le confessioni forzate, la negazione di accesso all’assistenza legale e un trattamento discriminatorio da parte delle forze dell’ordine e degli ufficiali giudiziali.
Le relazioni sessuali tra persone dello stesso sesso sono punite fino a cinque anni di carcere e la maggior parte delle persone accusate di omosessualità sono condannate senza che vi sia alcuna prova reale (basandosi su voci) e senza alcun mandato.
Molte volte questa legge viene utilizzata per regolare i conti, mostrando come sia facilmente soggetta ad abusi.

http://www.hrw.org/news/2013/03/21/cameroon-rights-abuses-homosexuality-prosecutions