Peshawar

Cartina Peshawar

TERRORISMO

Dal 2010, le persone che sono state uccise da terroristi in Peshawar sono circa 4.000.
La situazione di sicurezza in Pakistan è disperata, basti ricordare il massacro da parte dei Talebani, il 16 dicembre 2014, avvenuto in una scuola che ha portato all’uccisione di centotrentadue bambini e diciotto adulti, il quale ha inorridito il mondo. Nel corso del 2014 c’è stata un’ondata disarmante di attentatori suicidi, tra cui l’uccisione di venti persone in una moschea sciita e una bomba nella provincia di Sindh che ha provocato la morte di almeno sessanta persone, compresi dei bambini.
Il terrorismo è così comune che continua a spaventare le menti e i cuori delle persone. Esso ha distrutto case, proprietà e mezzi di sostentamento. Ogni giorno gli abitanti di queste città non sanno mai se torneranno a casa vivi. Secondo uno studio effettuato dalle “Aware Girls”, l’84% dei sopravvissuti ai bombardamenti hanno affermato di essere troppo spaventati e rimangono chiusi nelle loro case, mentre il 66% delle famiglie ha riferito di soffrire di problemi psicologici. I bambini sono troppo spaventati per frequentare la scuola a causa dei continui attacchi e la violenza domestica è in aumento. Ogni giorno queste persone vivono la loro vita partendo dal presupposto che chiunque, ovunque e in qualsiasi momento, potrebbe esplodere.

http://www.heraldscotland.com/news/13415580.Living_with_terrorism_in_Peshawar__Anyone__anywhere__at_any_time__could_explode/

POSSIBILE GUERRA IN INDIA

A fine luglio 2015, è stato trovato un documento considerato autentico, intitolato “A Brief History of the Islamic State Caliphate (ISC), The Caliphate According to the Prophet”, in cui viene rivelato che il gruppo estremista islamico vuole costruire un nuovo esercito in Afghanistan e in Pakistan, innescando una guerra in India. Questo documento, oltre a voler costruire un “Califfato” il cui leader dello Stato Islamico deve essere riconosciuto come unico sovrano del mondo, mostra nei dettagli i futuri piani del gruppo terroristico che comprendono l’attacco contro i soldati americani per farli ritirare dall’Afghanistan per poi indirizzare l’attacco contro i diplomatici americani e gli ufficiali pakistani. Lo Stato Islamico ha ormai reclutato decine di migliaia di combattenti e simpatizzanti provenienti da tutto il mondo.

http://www.usatoday.com/story/news/world/2015/07/28/ami-isil-document-pakistan-threatens-india/30674099/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...